martedì 30 giugno 2015

Punto


L'alveare del Regno Unito ad Expo
Ve ne parlerò al più presto
Carissimi, rieccomi.
E faccio il punto.
Ho passato gli ultimi 15 giorni immersa tra ripassi, sedute di autostima, sistemazioni e pulizie.
Eh sì, il Piccolo Principe ha finito gli esami, giovedì avremo il verdetto.

Come vi avevo già raccontato nel post precedente era partito un po' insicuro, ma ha lavorato tanto per ripassare, per tirar fuori il coraggio, per superare le sue paure e direi che qualunque sarà il suo voto finale, ha scoperto in sè una gran capacità di reagire e l'ha usata.
Una settimana per gli scritti e lunedì 22 l'orale. E' stato bravo, in tutte e due i casi.
Anche nell'imprevisto, di cui il giorno prima aveva avuto un presagio, non ha perso la calma:
"Questa energia nucleare in francese non mi sta in testa! E se cambio?" 
"Quale argomento potresti portare?" 
"Il Piccolo Principe...e la volpe" 
"Ma come?! Ma perchè non l'hai portato?! Il Piccolo Principe non può non portare una sua storia! Perchè non ci hai pensato prima?" 
"Ma...non mi convinceva...mi sembrava troppo semplice..." 
"Ma ormai non puoi cambiare: la mappa, il lavoro digitale, ormai è tutto stampato! Dai, dai, che ci mettiamo sotto e domani saprai bene l'energia!"
Sapete cosa gli ha chiesto la prof. di francese?!
Ma naturalmente.... le Petit Prince et le renard, que pensez-vous de l'amitié ?!* Ma naturalmente!Il Piccolo Principe e la volpe e cosa ne pensi dell'amicizia! I presagi vanno sempre ascoltati!
Credo che sia rimasto soddisfatto di sè e, mi sembra, senza rimpianti.

Il Principe Felice, partito da casa con la media del 7 e più (ma lo sapete che lui e la matematica sono due opinionisti in perenne contrasto!) è tornato dalla lettura dei tabelloni con uno striminzito 6 e un po', promosso, ma senza onore: però ho un 10! mi scrive su whatsapp...guardo bene la foto che mi ha inviato...non so se ridere o piangere...10 sono i crediti! Asino! non sai più neanche leggere!? ...Ah, sì scusa, ho letto la colonna sbagliata...mmhhhhh...quanta pazienza! Speriamo che l'anno prossimo si metta con serietà sui libri, perchè non si scherza, a giugno avrà la maturità!
E così, abbiamo sistemato i libri, quelli da rivendere da una parte, quelli da tenere dall'altra. Il conto libri a settembre sarà piuttosto caro, come quello per gli abbonamenti ai mezzi, ma la ripresa economica bisogna pur aiutarla, no?!
E poi abbiamo fatto anche le noiose pulizie e tadadan! mi  hanno aiutato i principi!
Hanno pulito le tapparelle e i vetri del piano di sotto, hanno spolverato la loro stanza, tagliato la siepe e il prato, niente in autonomia completa eh!, ma senza protestare e questo è davvero un grande avvenimento!
Ora si riposano. Il Principe Felice va a caccia di sentimenti e il Piccolo a caccia di un divano!

L'estate è cominciata.

*non so se ho scritto bene, non conosco il francese e ho usato il traduttore google...se qualcuno trovasse un errore, vi prego, avvisatemi! ;)))

4 commenti:

  1. cara Ninin, anche noi abbiamo finito, anche noi conosceremo il risultato finale giovedì
    mercoledì Andre ha dato l'orale e giovedì sera serviva già in pizzeria...gli piace tanto anche se lavora il sabato sera e la domenica... poi si vedrà per ora il suo contratto è per la stagione... non lo presso, ma è molto più tranquillo che le scorse settimane ... cosa farà del suo futuro è incerto... non sa ancora ... a settembre ci sono le iscrizioni al università e lui ci sta pensando ... sta pensando anche di fare i due anni di apprendistato e poi dare l'esame di Stato ...
    Per lui niente vacanze per via del lavoro appena iniziato ... ma ha tempo per rifletterci su
    intanto, sta pulendo la sua stanza e domenica daremo il bianco, i libri che può li vende a una sua amica gli altri li conserviamo ... Mi fa ridere perchè sta togliendo dalla sua stanza i lego, ma conserva i peluche ... quelli sono regali delle sue "amiche" eheh! non si possono togliere
    Intanto passiamo molto tempo a parlare... questo è più che positivo!!
    un bacio e complimenti a tuo figlio che ha affrontato l'esame con impegno dando il meglio di se!
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, bene, anche il tuo ragazzo ha finito. E che bravo, già al lavoro!
      Ma me lo aspettavo sai? Da quello che scrivi di lui, deve essere proprio un bravo ragazzo!
      La scelta per lui ora è difficile, si sentirà il carico del suo futuro, la paura di sbagliare. Ma il fatto che nel frattempo lavori gli dà la possibilità di sentirsi orgoglioso di sè e questo non fa mai male quando bisogna fare una scelta importante. Gli auguro tanta fortuna, perchè le doti per riuscire le ha tutte! :)

      P.S. sono un po' in ritardo con l'accettazione del tuo invito, ho avuto un po' di problemi con le spam, ma metto in moto mio marito e a breve sistemerà tutto. Un bacio

      Elimina
  2. In entrambi i casi sono due cacce che gli invidio moltissimo e che fanno tanto sapore d'estate!!!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo pensiero...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...