lunedì 30 novembre 2015

Perchè proprio oggi?


Perchè proprio oggi?
Perchè ci siamo sposati proprio in un giorno di novembre? L'ultimo?
Io lo so! Io lo so!
Perchè così, già domani, si volta pagina....

L'ho capito solo ora.
Tante cose importanti per la nostra famiglia si sono svolte nel giorno 30.
E' stata una scelta. Inconsapevole. Di movimento.
Pensateci su: se subito ti adoperi per un cambiamento, nulla rimane fisso e la fissità genera muffa (che non fa sempre male eh!, perchè ricordiamoci sempre della penicillina,  ma averla addosso, la muffa, un po' di fastidio lo dà, o no?!)
Da 19 anni a questa parte, festeggiamo il nostro anniversario e giriamo pagina, letteralmente, quella del calendario, voltiamo, cambiamo prospettiva temporale, ci spostiamo dal mese più triste dell'anno a quello che ci dà il Natale, le luci nel buio dell'inverno, e che ci conduce all'allungamento delle giornate.
Non sarebbe stato lo stesso se ci fossimo sposati il...che ne so!... il 10, ci sarebbero stati troppi giorni prima di poter girare pagina e ogni giorno deve essere considerato come unico e finito, per non aver rimpianti, per non lasciare niente in sospeso, per andare sempre avanti, con decisione e la forza che la vita ci dà.
L'ho capito solo ora. Meglio tardi, che mai!

Il festeggiamento lo abbiamo già fatto, ieri , siamo andati a vedere uno spettacolo teatrale, nella foto  in alto vedete un'immagine del palco: in mezzo a una stanza di 150 posti, quasi dentro alla storia della coppia di cui lo spettacolo si occupava.
Avevamo davanti una veneziana chiusa, per un po' abbiamo quasi spiato dalla finestra immaginaria. C'era anche Toni Servillo in sala, con la moglie. Gli attori sono stati bravissimi, sono grandi attori, importanti per il teatro, che finge ciò che è vero.
Perchè il vero, a volte, è più credibile se lo trasformiamo in finto.
Per fortuna ci siamo guardati, io e mio Marito, e per il momento la storia teatrale di quella coppia infelice non ci appartiene, forse finchè sapremo girare la pagina a vivere ogni giorno come l'ultimo, ripeto, forse, non ci riguarderà.
Qui sotto potete vedere il suo regalo per me, un'altra orchidea, un'altra attestazione di stima nelle mie capacità di cura: prima le uccidevo, le orchidee, ora, dopo dedizione e osservazione le rendo "felici"...che sia il segreto per una vita lunga insieme?!

Questa è 19, la chiamerò così, e domani è dicembre: si volta pagina!


6 commenti:

  1. Complimenti per questo importante anniversario!
    L'augurio per tantissimi anniversari a venire.
    Ti aspetto sulle mie pagine.
    Un sorriso per la giornata.
    ^____^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :)))
      Un giretto rapido l'ho già fatto, sai? In incognito.
      Ma uno scrittore ha diritto ad una visita attenta, ritornerò con calma.
      Buona giornata anche a te.

      Elimina
  2. cara Ninin arrivo in ritardo ma arrivo... anche perchè sono sicura che ogni giorno per voi valga la pena di festeggiare
    Auguri!
    Ieri era S.Andrea vi ha protetto in tutti questi anni e vi proteggerà ancora per molti anni
    Anche per me non è un caso che mio figlio si chiami Andrea...
    Anche se di Andrea nella famiglia ce ne era già uno ...io ho voluto contro certi parenti, che storcevano il naso, chiamarlo Andrea... Il giorno di S.Andrea poi è il giorno che sono tornata a casa dal Ospedale e anche noi abbiamo voluto svoltare pagina... e come sono arrivata a casa abbiamo subito fatto l'albero di NAtale.... si perchè è proprio come dici tu... un giorno per svoltare pagina il giorno dopo

    Ieri io e Miki gli abbiamo fatto un regalo...mutande eheh!
    non vedevamo l'ora che arrivasse dal università per aprire il nostro pacco regalo... e lui... niente non apriva il pacchetto...quando finalmente l'ha aperto...un piccolo bacio a sua sorella e a me niente....
    abbiamo girato tutto ieri per trovargli quelle che piacciono a lui... ma il mio 19 novenne è a scoppio ritardato... finalmente stamattina mi ha dato ben due baci sulla guancia
    Valli a capire questi ragazzi

    Cara Ninin ti auguro di continuare a vivere con amore pieno il tuo matrimonio, ti auguro di ricordare sempre con emozione il tuo giorno del matrimonio, ti auguro di essere sempre orgogliosa di lui

    un bacio VAleria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valeria!
      Sant'Andrea per il momento fa il suo " lavoro", eh, eh! Speriamo che non si stanchi!
      Un bacio a tutti voi...anche al diciannovenne a scoppio ritardato! ;D

      Elimina

Lasciami il tuo pensiero...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...