giovedì 23 giugno 2016

Seconda prova


Non ho scritto niente ieri, ma ieri era l'inizio.
E' maturità carissimi! Maturità!
Gli esami che dovrebbero delineare un confine (uno spartiacque?!) tra la giovinezza e l'età adulta.
Ovviamente non è così, anche se per forza di cose, chi si diploma dovrà scegliere se continuare una carriera di studi o di lavoro. Questo non dà certo la maturità in senso proprio, ma impone delle scelte, impone delle responsabilità, impone un futuro in cui si è soli di fronte a ciò che si desidera e ciò che di questo si riesce a realizzare. In fondo è una sorta di rampa di lancio, ognuno la percorre a modo suo.
Il Principe Felice la sta percorrendo.

Questo quinto anno di liceo è stato il peggiore, non l'ho mai visto meno impegnato e demotivato. La sbornia del poter firmarsi le giustifiche lo ha proiettato in un mondo fatto di ritardi e posticipazioni. Non si è preparato a dovere, secondo me, e spera nel suo solito ci-u-elle-o. D'altro canto dovrei avere capito che a lui piace l'azzardo, il rischio, il brivido dell'imprevisto. Forse ha ragione lui, forse la natura di ognuno di noi ci spinge in direzioni che fino ad un certo punto possiamo decidere, la nostra natura forse comanda su di noi più che noi stessi.
Comunque ora sta facendo la seconda prova, ieri il tema è andato bene, ha saputo cosa scrivere e spero che abbia scritto bene, come sa fare, e abbia scritto cose sensate, come dovrebbe fare. Non si sbilancia, dice che ha fatto temi migliori, ma che non dovrebbe essere andato male.
Oggi l'argomento è di indirizzo, spero che sia un argomento da lui conosciuto, spero che sia uno di quelli che ha vagamente studiato durante l'anno.
Domani l'esame di guida per la patente, non poteva scegliersi un giorno migliore, vero?!, ma è quasi un anno che è in ballo e spero davvero che la finisca qua, che prenda 'sta patente e che possiamo archiviare anche questa storia...poi si aprirà quello dell'uso della macchina, ma ora non voglio pensarci! E, a meno che non faccia qualche stupidata, secondo me è in grado di passarlo.
Cosa aggiungere?
Aggiungo che questo è un momento importante, più di quanto si possa pensare a 18 anni. 
Te ne accorgi dopo, quando ci sei passato, come quando durante un'arrampicata vai su, guardando il cielo e la parete e poi, quando sei arrivato, guardi giù e ti dici cavolo avrei potuto cadere!...cavolo che altezza!... cavolo!...ma sono qui, ce l'ho fatta...inutile dirvi che il Principe F. ama l'arrampicata in montagna, vero?! ...Lo aspetto in cima....

;D

9 commenti:

  1. ecco il piccolo Principe ti dimostrerà che supererà la maturità, supererà l'esame di guida... e tu ti sentirai contenta per lui, per quello che farà...
    oggi Andrea ha dato un esame al università e questa volta non è andato bene... mi ha chiesto se mi aveva delusa...no, non mi ha deluso...lui ha studiato molto in questi mesi...ma stavolta una delle domande non ha risposto bene, troppo vagamente... e a lui storia moderna è sempre piaciuta tanto... non importa lo ridarà a settembre...
    tu sei mamma come me Ninin, sai come si sentono le mamme...loro sono sempre più grandi... e noi dobbiamo conservare il nostro ruolo di mamma
    Gli anni volano... vedrai... e tu lo appoggerai nelle sue scelte pregando che siano quelle migliori... siamo mamme e io e te...Andrea ha il suo carattere, Michelle è l'opposto... penso che anche tra i tuoi figli ci siano delle differenze di carattere... ma restano i nostri figli
    vedrai che farà le scelte giuste perchè tu lo aiuterai
    come ti capisco mia cara amica
    un bacione oggi più grande che mai...perchè la distanza e tanta, ma tante cose ci accomunano e ci fanno sentire vicine, vicine
    un bacione amica mia Valeria

    RispondiElimina
  2. A volte, quando leggo i tuoi commenti, penso a quanto le distanze siano davvero solo un fatto virtuale. Certe persone interpretano la vita attraverso lo stesso alfabeto, la stessa "lingua", c'è un modo di intendere, di comprendere, di sentire, che le accomuna, anche se provenienti da storie, ambienti, esperienze diverse. E' uno dei misteri della vita!
    Apprezzo tanto le tue parole e il tuo modo di starmi vicina. Grazie.
    Riguardo ad Andrea, non si deve preoccupare un esame si ridà e hai ragione a consolarlo, è proprio un bravo ragazzo e si merita belle cose dal futuro.
    In quanto al mio Principe, spero che prima o poi si lasci consigliare, non si senta sminuito nella sua libertà, ma apprezzi ciò che ha e le persone che gli vogliono bene.
    Un abbbbbrrraccciooooo fortissimooooo!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Tantissimi in bocca al lupo al tuo Principe allora!
    Io devo confessare che quando ho letto i titoli dei temi della prova di italiano ho pensato "Eco?? Oh poveri maturandi!"
    Non ho un ricordo particolarmente profondo della mia maturità. Si avevo studiato, si ero agitata, ma anche con l'ingresso all'Università non mi sono mai sentita diversa o "matura" rispetto a uno o due anni prima. Immagino sia questione di carattere.
    Tu intanto sii fiera perché resta il fatto che sia un gran bel traguardo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti non ha fatto il tema su Eco! ;)
      Ha fatto quello sul rapporto padre e figlio nell'arte.
      Sapremo come sono andati gli scritti solo sabato.
      E lunedì ci sarà l'orale. Lui ciondola tra un libro, un telefono, un televisore, uno scaffale con dolci vari...non ce la fa più!
      Non che si spezzi la schiena sui libri, intendiamoci, o che se la sia mai spezzata! Ma proprio non ce la fa più! :D
      Ormai il più è andato, speriamo che sia lucido e fortunato lunedì, speriamo che conquisti la commissione con suo solito sorriso, speriamo che sfoderi le sue armi migliori, e sai, spero tanto, io, che soprattutto sia lui a essere fiero di se stesso, spero che si renda conto di quanto sia importante sentirsi in gamba, spero che se lo ricordi sempre e che quando la tentazione di fare il minimo si farà inevitabilmente presente nella sua vita, si ricordi di quanto può essere migliore delle aspettative di chiunque, anche delle sue.
      E spero, in ultimo, di vedere la sua faccia trionfante, mentre mi presenta un voto bello e inaspettato, rinfacciandomi di averlo sottovalutato e di avere torto nei suoi confronti!

      Elimina
  4. ciao Ninin come è andato il piccolo principe è...."maturato"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ancora, lunedì ha l'orale...brividi!!!! ;)

      Elimina
    2. OOOOOK è giovedì adesso........... quindi???

      Elimina
  5. faccio il post, faccio il post, appena ho smesso di sciogliermi dal caldo, faccio il post! ;)))

    RispondiElimina

Lasciami il tuo pensiero...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...