lunedì 28 maggio 2012

Tempo senza tempo

Se c'è una cosa che apprezzo tanto dell'attività scout dei miei figli, sono le loro uscite.
Non fraintendete, amo tutte le attività che propongono e sono felicissima che ci sia questo gruppo scout, a cui affido davvero con la massima fiducia i miei "gioielli", ma le uscite sono un'occasione per me e  mio Marito di avere il sabato sera libero!

Sì, perchè di solito vanno via il sabato pomeriggio e tornano la domenica pomeriggio, devastati dalla stanchezza e perciò teneramente malleabili. Come amo questi scout!!!
Comunque, in quei sabati sera di solito ci organizziamo per fare ciò che con loro diventa un'impresa.
Tanto per cominciare, non avere orari: quando mangiamo? io ho fame, sono stanco, ho mal di piedi, ma cosa siamo venuti a fare qui?! ho sete, è tardi, torniamo a casa?
Non dover sopportare le loro richieste materiali: non compriamo niente? mamma, mi compri...? ci fermiamo al mac...? veniamo fino a qui e non mi compri niente? ho proprio bisogno di un paio di scarpe nuove.
Insomma godersi il tempo senza pressioni alcune.
Questo sabato abbiamo approfittato per andare a vedere il museo del Novecento a Milano: molto bello, consigliato, appena entri ti ritrovi col muso addosso a Picasso! Quanto mi piace Picasso!!  E poi  finisci ridendo, alla ricerca dell'interpretazione impossibile di installazioni di arte moderna!
Dal palazzo poi, vedi piazza Duomo, il Duomo stesso, da una prospettiva diversa dal solito, affascinante.
Usciti da lì attorno alle 19.00, la serata era bellissima, la temperatura fresca, il cielo azzurro e un'aria leggera, rara per Milano. Ci siamo diretti a ritirare il mio regalo di compleanno.
Due mie carissime amiche mi hanno regalato un cofanetto di quelli in cui puoi scegliere fra varie attività.
Senza dubbio volevo spenderlo in una cena, ma il ristorante che avevamo scelto non è stato proprio amichevole, quasi che non volesse il buono, allora abbiamo deciso diversamente.
Una delle possibilità era infatti quella di farsi trasformare il buono in una carta prepagata di Eataly, ho pensato  che sarebbe stato bello prendere dei prodotti buoni e particolari e invitare le mie amiche ad una cena, a casa mia, fatta con quei prodotti.
Così ci siamo diretti al negozio Eataly  di Milano e abbiamo preso pasta, pesto, crema di pistacchi, lingue al parmigiano, spaghetti lunghi lunghi, biscotti in cialda e le bibite che sono là in foto.
In particolare queste bottigliette mi ricordano le bibite che bevevo da piccola (raramente eh!):  vi ricordate? La gassosa sapeva di gassosa, l'aranciata di aranciata, e via dicendo, ma al negozio ho trovato anche bitter e spuma e non ho resistito. Le etichette poi le trovo bellissime: senza tempo, vecchie, ma nuove. Insomma mi sono divertita un sacco a cercare prodotti originali! I prezzi non sono proprio economici, ma come si dice, la qualità si paga e in questo caso mi è stata regalata!!!

14 commenti:

  1. le mie sono in lista d'attesa agli scout..quindi prego ogni sera che vengano prese!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo scoutismo è una delle migliori esperienze che i miei figli abbiano vissuto.
      Da tanti punti di vista. I bambini crescono guidati da ragazzi entusiasti e seri, fanno cose in cui si misurano nel carattere e nel fisico, vengono stimolati a trovare il proprio talento e a metterlo al servizio degli altri, vengono premiati quando fanno qualcosa di buono e incoraggiati quando non ci riescono, vengono accolti con gioia e trattati con rispetto, imparano cosa è l'essenziale e come conquistarlo.
      Secondo me lo scoutismo è una delle migliori agenzie educative.
      Io purtroppo non sono stata scout, ma auguro tanto alle tue figlie di diventarlo!...Vuoi mettere i sabati sera liberi!! ;D

      Elimina
  2. Non mi sono mai informata, ma sento tutti parlare di lista d'attesa per entrare agli scout. Sai spiegarmi come mai?!
    Bella la tua serata, forse è per quello che gli scout sono così "corteggiati" ;)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La lista d'attesa c'è, perchè gli educatori (capi) sono pochi in proporzione ai bambini che vorrebbero entrare negli scout.
      In più c'è da dire che per diventare capo occorre una formazione al metodo educativo di Baden Powell che impegna molto i capi, li mette in gioco e non tutti sono disponibili a sacrificare serate in settimana, week end, vacanze, se non davvero motivati. Per me sono davvero ammirevoli!
      E poi, come hai potuto capire, non potrò mai ringraziarli abbastanza per i sabati sera liberi!! ;)

      Elimina
  3. Mi piacerebbe molto che anche la Purulla entrasse a farne parte, è un'esperienza che mi ha sempre affascinato :)
    E poi è bello avere del tempo "in due"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Informati già adesso, se esiste un gruppo scout nella tua zona, così la iscrivi subito alla lista d'attesa! ;D

      Elimina
  4. quando ero a milano, la coin dove c'era eataly era la mia tappa preferita!!! immagina poi quando mi sono trasferita ed ho trovato che qui Eataly è una vera e propria città!!!! Da poco hanno aperto anche un punto in centro con i tavolinetti all'aperto....vabbè, inutile dire che se fai una tappa a Torino ci dobbiamo incontrare e indovina dove ti porto!??!?!!? ;-P
    http://ilmondodipotolina.blogspot.it/2010/03/mangiamo-litalia.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me va benissimo!!
      Ci devo venire a Torino, ma per portare la tribù alla reggia di Venaria, mi sa che non riesco a passare per il centro...
      Comunque tengo da conto l'invito e prima o poi ti avviso e tavolino all'aperto sei nostro!! ;D

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. I momenti a due sono sempre fantastici! E voi lo avete speso in modo degno e divertente. Beati scout!

    RispondiElimina
  7. Ho avuto una cattiva esperienza personale con gli scout del gruppo AGESCI da bambina per cui i miei figli non sono scout. Ma ci sono altre ottime iniziative al sabato che ci concedono qualche ora spargolati.
    Concordo, sono bei momenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, mi dispiace per la tua esperienza... :(

      Elimina

Lasciami il tuo pensiero...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...