lunedì 17 dicembre 2012

Neveland

Ecco vorrei far presente a chi di dovere che io non abito a Neveland!
Se avessi voluto abitare a Neveland, mi sarei trasferita, noooooooooooo??!!
Ah, a me piace molto la neve, moltissimo anzi...ma
in montagna, in campagna, dove non c'è l'asfalto, così le auto non scivolano, dove non occorre spalare i marciapiedi, dove se nevica, sono tutti contenti perchè così si scia (sciare è uno sport che aborro, vi siete mai chiesti come mai vicino alle migliori località sciistiche ci siano sempre ospedali  con reparti di ortopedia avanzatissimi?), dove quando la neve si scioglie non allaga le strade, dove se la neve cade dai tetti
 NON SFONDA IL MIO GAZEEEEBOOOOOO!!!!!!!
Ecco l'origine della mia rabbia! Questa neve caduta abbondante e pesante è scivolata giù dal tetto.
A mo' di bomba è caduta a più riprese sul gazebo che circa un mese fa avevo sistemato con rete, telo, chellofane, per creare un angolo asciutto nel retro, dove lasciare la frutta e la verdura, qualche pianta  e dare un luogo un po' più caldo al pasto serale della Cagnolona.
Sono molto arrabbiata, perchè ci avevo impiegato due giorni per fare il lavoro di copertura, ero molto soddisfatta e soprattutto mi sembrava un lavoro utile.
Invece no!
La neve ha rovinato tutto.
Non solo però.
Stamattina con la scusa che l'Adolescente era a casa, perchè la sua scuola è sede del concorso per gli insegnanti, mi sono fatta aiutare da lui: mai lo avessi fatto!
Ci ho guadagnato una rabbia di livello 10 (scala da 0 a 10), ho fatto quasi da sola il lavoro più faticoso di smontaggio, mi ha irrimediabilemente rotto dei giunti di una piccola serra, montata in sostituzione parziale del gazebo, e, siccome, ha esaurito la mia pazienza, sempre ai minimi termini da quando è adolescente, ho urlato come una pazza e perso del tutto la lucidità.
Ecco, volevo dire che, se anche per tutto l'inverno non nevica sopra la mia casa, nel mio quartiere e, perchè no, anche nel giro di 10 km da qui, io non solo non ne sarò dispiaciuta, ma anzi, lo riterrò uno dei più grandi regali natalizi mai ricevuti.
Bel modo di iniziare la settimana che precede il Natale, eh?!

10 commenti:

  1. povera Nin! Hai tutta la mia solidarietà! Pure a me piace la neve, ma non a casa mia! Spero che con l'adolescente di casa tu abbia fatto pace...buona settimana di Natale, ad ogni modo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pace non è ancora arrivata, sono ancora piuttosto carica, purtroppo! :(

      Elimina
  2. Io da quando comincio a capire tutti i "contro" della neve, preferirei vivere in un'isola calda tutto l'anno, andare a fare il bagno tutto l'anno, mangiare pesce fresco tutto l'anno... Insomma non mi piace più la neve :D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tropici: facciamo il biglietto e partiamo? ;)

      Elimina
  3. Sono d'accordo con te! A me la neve non ha rotto un gazebo, ma gli zebedei sì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah,ah,ah! è quasi un'anagramma: gazebo/zebedei, ma sì! sì! si sono rotti anche quelli! ;)

      Elimina
  4. .... e dire che invece a me, a dispetto di tutti i disagi, piace così tanto.... ma, va detto, io non ho un gazebo.

    RispondiElimina
  5. La neve serve solo in montagna, dove tutto è strutturato per godersela alla grande! Tanta solidarietà, dunque. Anche per tuo figlio, io ho un mini adolescente di 8 anni e temo che non sopravviveremo ad altrettanti anni così, uffa! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti raccomando di non farti aiutare a smontare un gazebo, anzi di più, non comprare nessun gazebo! ;D

      Elimina

Lasciami il tuo pensiero...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...