lunedì 9 settembre 2013

Per chi suona la campana

Immagine dal web

Mancano poche ore al suono della campana...anzi,campanella.
Non è così drammatico in fondo, rinizia soltanto la scuola, e che sarà mai!!!!
Certo il suono della campanella può risultare terrorizzante, in verità.

Ricordo che sempre, ogni primo giorno di scuola che ho passato in questa mia pur breve vita...breve, ehm, si fa per dire! mi veniva un buco allo stomaco, una nausea da rientro, una sensazione di spaesamento e una voglia di fuggire, una gran paura di quello che il nuovo anno scolastico mi avrebbe portato, che poi erano sempre le stesse cose: compiti, paura delle interrogazioni, ricerca di essere sempre all'altezza, insomma a me, davvero, la scuola non è mai piaciuta, se poi aggiungiamo che l'inizio era in autunno, con le giornate più corte e il primo umidiccio del mattino, bè, il quadro è completo.
Cooomuunque, non è dei miei primi giorni di scuola che vi voglio parlare, ma di quello del Piccolo Principe (domani) e di quello del Principe Felice (giovedì).
Il Piccolo ha passato la giornata su francese e inglese ed è terrorizzato dall'incontro con la prof. di italiano, della quale non ha terminato il libretto assegnato per le vacanze:
"Cosa le dico, mamma?" 
"La verità: che non hai finito i compiti e l'anno prossimo ti organizzi per tempo"
Ora, la mia verità sarebbe che I COMPITI ESTIVI NON SONO OBBLIGATORI,  che quello che conta è che non si spenga il cervello, che si legga, varie cose, si visiti nuovi luoghi, si ripassi quello che non ci convinceva tanto, ma ohibò, si può dire all'insegnante, lo si può dire ai suoi colleghi che invece credono nella fondamentale utilità dei compiti, vista la mole assegnata? Non ho la risposta.
Il Felice invece sostiene di aver finito i suoi ormai da molti giorni, io non so se è vero, lo spero e soprattutto mi auguro che inizi questo anno in modo più deciso e motivato, che per un po' lasci in pace il suo giovane cuore e che , e questo lo spero con molta forza, il fatto di essere IL SOLO MASCHIO (!!!), di tutta la classe, non gli renda la vita IMPOSSIBILE!
Insomma, tutto questo per dire a voi che avete figli, nipoti, amici, di mandar loro il mio personale in bocca al lupo per la li scuola che attende!

23 commenti:

  1. In bocca al lupo per i tuoi pargoli (oramai non più tanto pargoli) e che l'anno scolastico sia fruttuoso!
    I miei monelli inizieranno il 16....che emozione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora qualche giorno di tregua, allora! :)

      Elimina
  2. Mio nipote è stato bocciato ma io dico che va bene la scuola non era adatta a lui per niente e quindi ora va in quella che gli piaceva ma a scelto l'altra solo perchè sabato non si doveva andare :( Ora fa il nautico a indirizzo capitano di coperta vediamo. La scuola è tosta (I° sup.) e anche difficile una delle più toste ovviamente città di mare indirizzo nautico da qui sono usciti i migliori capitani.
    Speriamo bene. Per me la campane non era un problema la sveglia si purtroppo e ancora oggi la lancerei fuori dalla finestra del settimo piano.
    Buona settimana ed in bocca al lupo anche i tuoi con il solito ...crepa. Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissima la nuova scelta, romanticissima e, da una che soffre il mal di mare, veramente da invidiare, speriamo che si appassioni tanto, la passione è una molla importantissima alla sua età. :)

      Elimina
  3. Mi prendo due in bocca al lupo e te ne mando altri due, posso?
    Spero in un anno tranquillo, Ninin, davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello dell'autunno tranquillo è un augurio grandissimo, grazie! :)

      Elimina
  4. Noi anche domani pronti al nuovo via ... Mio figlio fa finta di niente ma so che non è affatto felice di ritornare in classe. Io invece ero sempre felice, la vita di comunità era quella che preferivo e spesso in vacanza mi annoiavo ... ok, una sana via di mezzo andrebbe bene :)
    Grosso in bocca al lupo ai tuoi principi, sarà un successo vedrai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La via del mezzo è quella giusta e, come tale, sempre difficile da praticare, un bacio. :)

      Elimina
  5. Non c'è che dire.
    I primi giorni sono davvero terribili; si passa dal dolce far nulla o comunque dallo stare all'aria aperta a dover stare seduti per ore e ore e ore. Mi ricordo perfettamente: i primi giorni (va be, non solo quelli) mi perdevo con la mente a fantasticare.

    Crepi. In bocca al lupo anche a voi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, sì, la fatica dell'inizio c'è sempre, se poi la scuola ti terrorizza un po'... ;)

      Elimina
  6. Noi mercoledì iniziamo la materna ed io sono più emozionata di mio figlio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bei ricordi la materna.... mi fai venir malinconia... :)

      Elimina
  7. come ho già detto in ogni dove... aiuto aiuto aiuto aiuto.
    non sono pronta
    no no no no.

    quest'anno il Nin comincia la prima elementare, e il PG fa la terza media.
    sparatemi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti invio tutta la mia comprensione e so che ce la farai! ;)

      Elimina
  8. No aspetta...... L'UNICO MASCHIO??????????????????????????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Eu, ma devo riscrivere la risposta, perchè prima ho perso la linea senza accorgermene.
      Dunque, volevo dire che, purtroppo, i suoi compagni maschi sono, in parte, stati bocciati, in parte, hanno cambiato scuola, uno è partito per un anno all'estero, quindi lui sarò SOLOOOOOO!!! in mezzo ad una quantità eccessiva di ragazze!!!!
      Come puoi immaginare è preoccupato...molto preoccupato. :(

      Elimina
    2. Alle magistrali, nella mia classe c'era un solo maschio. Viziatissimo da noi compagne. Corteggiato no eh? Ma solo perché era un po' troppo ehm bruttino. E aveva il brutto vizio di scaccolarsi

      Elimina
    3. Le ragazze d'oggi sono un tantino più competitive! ;)
      Speriamo bene...

      Elimina
  9. crepi e ricambio! noi oggi siamo andati a conoscere le maestre e domani iniziamo la materna! con tanto di grembiule! che emozione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uuuuhhhh, di nuovo effetto nostalgia, che bella la materna! ;)

      Elimina
    2. Anche con il grembiule, tutto colorato e in poco tempo pasticciato! ;)

      Elimina
  10. Urca! La cosa più preoccupante di tutto il post è che il P.Felice sia l'unico maschio della sua classe!!!!
    Un in bocca al lupo al quadrato ti servirà per tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facciamo al cubo, va, esageriamo!!! ;)

      Elimina

Lasciami il tuo pensiero...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...