giovedì 7 giugno 2012

Qualcosa di buono i Savoia l'hanno fatto!

Vi avevo già informato su una mia gitarella.
Ecco qua, dove sono stata.

Alla Reggia di Venaria a Torino.
Era da tanto che voleva andarci, perchè ne avevo sentito parlare bene.
Sabato mattina, partiamo noi 4 più il Cavaliere Volante e la sua famiglia.

Arriviamo senza traffico e problemi a destinazione, parcheggiamo, i miei due Principi iniziano a prendersi a zainate e al P. Felice rimane in mano una sola bretella dello zaino frigo.
Solita scenetta di vita con l'adolescente:
"Benissimo! Adesso lo porti tu!" 
"Ma non è colpa mia!" 
"No, in effetti hai ragione, lo zaino ha creduto di essere un uccello, ha preso il volo è caduto sul tuo braccio, che si stava muovendo in modo inconsapevole, mimando il gesto del lancio e si è rotto da solo!" 
"Ma no, dai! Adesso come faccio a portarlo su una spalla sola, pesa tantissimo?"
 "Certo che pesa, c'è dentro tutto il liquido possibile! Lo porti lo stesso, così impari e ti fai i muscoli!"
Nel frattempo il Piccolo Principe e il Cavaliere Volante stanno calpestando un piccolo formicaio:
" Ma, no!! Ma non sapete quanto tempo ci vuole a rifarlo, povere!",
da quando abbiamo il formicaio in casa mio figlio non fa altro che cercare formiche!!!
Arrivano i mariti dalla missione parchimetro e andiamo a fare i biglietti, se ci volete andare anche voi portatevi dietro tantissime tessere fedeltà (noi con quella Ikea abbiamo pagato il ridotto per due adulti).
La piazza antistante la reggia è carinissima e anche il borgo antico, ma non abbiamo fatto in tempo a visitarlo, perchè la reggia è davvero grande e i giardini altrettanto.
Il restauro della costruzione è stato fatto veramente bene, peccato che non abbiano potuto trovare gli arredi originali e quindi le sale sono piuttosto vuote, ma ripeto molto belle.
Ci sono, comunque, all'inizio della visita, i quadri che rappresentano la genealogia dei Savoia, ottimamente sistemati in una galleria che si percorre, pensando di essere sospesi su un ponte e invece no: è un  gioco di specchi che dà questo magico effetto ottico.
Cè la storia dei Savoia fino al loro diventare regnanti d'Italia, ci sono  vari plastici di Torino nel tempo, c'è una piccola orchestra che suona musica classica per i visitatori, alcune armi, quadri e sculture.
Ma...non mi perdo troppo in chiacchiere, guardate le foto, molte le ha fatte il Piccolo Principe.
GALLERIA GRANDE
IO LA PREFERISCO ANCHE AL SALONE DEGLI SPECCHI DI VERSAILLES
CORTE D'ONORE CON  GIOCHI D'ACQUA
LA REGGIA VISTA DA SOTTO LA CORTE D'ONORE
Il giardino che troviamo è meraviglioso. La prossima volta andrò in aprile, perchè il frutteto fiorito deve essere bellissimo.
Mangiamo al sacco e giochiamo sul prato, fa un po' caldo, ma gli alberi garantiscono l'ombra.
All'interno del giardino troviamo il Fantacasino, dove ci incantiamo giocando con giochi antichi e affascinanti.
Fantacasino dei giochi- Notate la frase: chi può negarlo?!!!
Gioco di mira e fortuna

Gioco di pazienza e coordinazione

Centrare i buchi nell'albero

Mini-bowling su  piano inclinato 

Giostrina che va a pedalate





















































Ci rinfreschiamo con il gelato e visitiamo la mostra di sculture nel parco

Scorgiamo qualcosa di strano: gondole a Torino?!!
Gondole e trenino!!!
Siamo piuttosto stanchi e il biglietto per il parcheggio a ore sta per scadere.
I bambini sono stati bravissimi, hanno camminato senza lamentarsi, abbiamo visto tante cose belle e a me rimarranno negli occhi soprattutto queste due immagini:
Ape su rosa canina, una delle tante che fanno da siepe divisoria nel giardino, profumatissima!


La vista del giardino dalla reggia...ci devo assolutamente tornare per vedere bene tutto quello che mi è scappato  e che è tanto!!!


8 commenti:

  1. Risposte
    1. Sogno di principesse e Principi! ;)

      Elimina
  2. bellissimo..e anche i giochi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovevi vedere i bambi-ragazzi come erano presi.
      Erano tutte novità per loro, giochi di movimento e di intelligenza, di pazienza e concentrazione, li hanno provati tutti con grande divertimento e ammetto anche i genitori non si sono tirati indietro! :)

      Elimina
  3. ma avete gioca alla regina e il re? no perchè io non potrei non farlo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non abbiamo giocato ai sovrani! ;)
      Anche perchè la lotta su chi doveva essere re era davvero difficile: tra i nostri principi, dame e cavalieri!!
      Me lo segno per la prossima visita!

      Elimina
  4. foto bellissssime!!! fanno venire voglia di andarci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso sei un po' presa, immagino! ma se ti capita di andare a Torino, pianifica anche una sosta a Venaria, vale davvero la pena!
      Un bacio

      Elimina

Lasciami il tuo pensiero...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...