venerdì 14 settembre 2012

Debiti che si accumulano, anni che si compiono.


Ore 7.50. Sono al mercato rionale.
DIN-DIN-DIN.....DIN-DIN-DIN...DIN-DIN-DIN...
Ma chi cavolo mi chiama a quest'ora del mattino? Ma chi è che mi rompe le b****?!

Guardo lo schermo del telefono: Principe Felice.
Ma cosa cavolo gli è successo?
Pronto?!
Ma'! Dove sei!
Io sono al mercato, ma TU, TU dove sei?!
A quell'ora doveva essere in stazione, anzi già sul treno per andare a scuola!
Sono davanti a casa!
A fare che?!
Ho dimenticato il portafogli!
Ma che strano, come maaaaaaaaaaaiiiiiiiiiii!!!?
Cosa faccio adesso?
Aspettami in stazione, corri!
Io sono in bici, arrivo prima di lui.
Gli telefono per dirgli dove sono esattamente, non faccio in tempo ad aprir bocca: mi chiude la chiamata dicendo Sto arrivando!!!
????????
In effetti dopo qualche minuto arriva, distrutto, senza fiato, con la paura di guardarmi dritto negli occhi.
Gli do i soldi per il biglietto.
Il tuo debito ora ammonta a € 37.20.
E comunque complimenti! Inizi bene l'anno scolastico!
Lui scappa dentro la biglietteria per paura che qualcuno capisca che parlo con lui.
Me ne vado, scuotendo la testa, chi non ha testa, ha gambe. 
A questo punto dovrebbe avere le gambe più veloci del west!
Suo padre tutte le mattine gli urla "Portafogli e telefono!", stamattina lui aveva già le cuffie nelle orecchie, le orecchie attaccate alla testa e la testa completamente VUOTAAAA!!

Domani compie 15 ANNI, 
gli auguro un mondo di bene, 
tutto il bene che non riesco neanche a descrivere: il bene che sento per lui.
AUGURI PULCINO! 
(facciamo anche GALLETTO, và!)

23 commenti:

  1. Bello però avere una mamma come te :)
    Auguri galletto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo che lui sia dello stesso parere, soprattutto quando mi trasformo in megera senza pietà! ;P

      Elimina
  2. e altrimenti a che servono le mamme?? Auguriiiiiii al 15enne

    RispondiElimina
  3. Ciao Ninin, ti ho incontrata tante volte nei commenti dei blog che seguo e chissà perché non sono mai venuta a curiosare. Oggi l'ho fatto. Un bel giro tra i post che descrivono la tua splendida famiglia e le tue giornate. I nostri figli hanno età simili. Anche mia figlia ha 15 anni e se ti può consolare, mercoledì, primo giorno di scuola, siamo arrivate in stazione contemporaneamente al treno...l'ho guardata e ho detto "Cominciamo bene"!
    Mi ha fatto piacere conoscerti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenutissima Alice!
      Mi par di capire che navighiamo nelle stesse acque, dammi qualche dritta ogni tanto, che, si sa, le ragazze sono sempre più mature, magari sbadate uguali, ma più mature! :D

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Beh, mature...parliamone ;-)

      Elimina
  4. Tanti auguri anche da parte mia al tuo ragazzo distratto!!!
    Un po' mi ci rivedo, sara' perche' siamo dello stesso segno zodiacale!!!
    Meno male che ha una mamma pratica e sportiva!
    Un abbraccio Ninin, ci tenevo a salutarti anche qui sul blog, a presto!
    Dony

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dony e di nuovo buona vacanza!
      Ma...ma quelli della Vergine non erano precisini?! Eh?! ;)
      Pensa che quando ho saputo la data presunta del parto ho pensato "Noooo, un precisetti, pignolo e maniaco dell'ordine, un altro!" (I miei genitori sono entrambi dello stesso segno) ed eccolo qua: svagato, disordinato, approssimativo.
      MI STA BENE! LA PROSSIMA VOLTA MI FACCIO I FATTI MIEI!! ;D

      Elimina
  5. Auguri a quel futuro uomo che ha sempre alla spalle delle persone pronte ad aiutarlo. E' difficile crescere, è difficile diventare grandi, ma se qualche volta, solo una, piccola piccola, può ancora permettersi di essere pulcino sicuramente sarà un adulto pieno di fiducia nel prossimo. Vuol dire tanto oggi!
    Auguri cara Ninin, per il tuo splendido lavoro di mamma e per la tua corsa formidabile (sei arrivata in un lampo con la bici, ti immagino eh!)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simonetta, come al solito carinissima!
      Spero che un giorno il Principe sarà abbastanza forte da volare da solo, sicuro e deciso.
      Io e la mia bici siamo un portento e poi...non eravamo neanche tanto lontane dalla stazione! :P

      Elimina
  6. che belli che siete! tanti auguri al quindicenne: io a quell'età ero proprio come lui e, ancora adesso, parto da casa anche senza mutande...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui le mutande le mette, è la testa che lascia a casa! ;D

      Elimina
  7. eppoi, vuoi mettere, almeno non ti annoi!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti confido Ste che ogni tanto vorrei tanto , ma proprio tanto ANNOIARMI! ;-)

      Elimina
  8. Dai, succede pure ai migliori..................
    Il PG ha passato tutte le elementari a uscire di casa senza cartella! Vabbè, era piccolo... ma la cartella, santiddio!!!! :-)

    Auguri di buon compleanno.
    Reglagli una catena con moschettone x attaccare il portafogli ai jeans ah ah ah!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così si dimentica a casa i jeans! ;)
      Insisto, è la testa da ancorare! A me una zavorraaaaaa!!!! :D

      Elimina
  9. Anche a me dicevano sempre che chi non ha testa ha gambe. Io ho concluso da un pezzo invece che chi non ha testa deve avere soldi, visto che si rimedia ai loro errori sempre a spese nostre, eheheh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aggiorno il proverbio, che in effetti è molto condivisibile anche nella tua versione! ;D

      Elimina
  10. Tanti auguri anche se in ritardo:-)15 anni che bello^-^io ero tremenda a quell'età...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marta, ma anche lui è tremendo proprio sabato ne ha combinata un'altra delle sue.... :(

      Elimina

Lasciami il tuo pensiero...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...