martedì 15 gennaio 2013

Illusione ottica

Immagine dal web -Illusione ottica: giovane o vecchio?

Oggi sono in fase polemica.
Sarà una giornata dura, probabilmente la mia è una reazione a ciò che mi aspetta.
DITEMI CHE SONO PREDA DI UN'ILLUSIONE!
MAGARI UN' ILLUSIONE OTTICA! 
Vengo al sodo.

Mio figlio grande ha 15 anni, lo sapete tutti oramai, è un adolescente assolutamente riconoscibile, il suo è uno stato, una forma della materia: solido , liquido, gassoso e ...adolescente.
Questo per dire che cosa?
Che lui è quello che è, perchè il suo cambiamento lo "costringe " in qualche modo a essere come è , adolescente appunto.
  • Lui tiene molto al suo aspetto fisico, vorrebbe essere più alto e prestante, ha una attenzione particolare ai suoi capelli, dà molta importanza a ciò che appare.
  • Ha una cosa in testa, più fissa delle altre. 
  • Racconta balle, o meglio mezze verità, cose credibili che non sono corrispondenti a tutta la verità, per lui non fa differenza dire "Il mio cane è bellissimo" o "Il mio cane è bellissimo, ma se ti azzanna ti stacca la mano", non vede incoerente mancare della seconda parte della frase, sono entrambe vere, anche se al sentirle raccontano informazioni molto diverse!
  • Non si ammazza di lavoro o studio, sa di essere abbastanza dotato da poter recuperare quando lo decide. 
  • Non si danna l'anima per le arrabbiature che dà ai suoi genitori, perchè sa che verrà perdonato, sa chiedere scusa, sa quali molle toccare, sa manipolare. 
  • Chiede, chiede, chiede, finchè gli verrà concesso ciò che vuole. 
  • Fa mea culpa quando serve, non costa nulla, ma fa guadagnare bontà concessa. 
  • Ha pochi scrupoli "morali", non si rende conto fino in fondo quanto può far male un suo "errore".
Non lo sa, perchè non ha ancora esperienza, 
perchè, appunto, HA 15 ANNI!!!
Questo periodo serve  perchè lui prenda le misure, maturi e diventi una persona adulta e responsabile, possibilmente utile alla società, o almeno questo è l'obiettivo che noi genitori ci siamo posti.

Ora, dovrete perdonarmi, ma sbrocco!
C'è un tizio che ormai da troppo tempo è, ad ogni ora del giorno e della notte, ovunque, in tv, in radio, sui giornali, non se ne può più!
Perchè, non ne posso più!?
Ma perchè, semplicemente, mi sono accorta della somiglianza con mio figlio, anzi no, non mio figlio in quanto mio figlio, ma mio figlio in quanto QUINDICENNE, ADOLESCENTE!
A mio figlio deve essere permesso (anche se, come voi sapete, faccio molta fatica a reggere il suo passo) essere UN QUINDICENNE! LO E'! LO E'!!
Ma, vi prego, vogliamo avvisare il nonnetto instancabile che non ha più 15 anni, se anche lui crede di essere giovane non lo è, la sua vita è andata, è vecchio!
Eppure sembra proprio un adolescente, andate a vedere la descrizione lì sopra, non vi sembra assolutamente calzante?!
Non è concepibile, non è naturale, non è normale questo fenomeno, no, no, no!
Ci sono cose che non sopporto proprio, che un vecchio faccia il giovane è una di queste.
Aggiungo che, per uno come lui, non è neanche la cosa peggiore, perchè, essendo vecchio e potente, ha responsabilità gravi nei confronti di tutti e, se anche lui la memoria la perde opportunisticamente (o senilmente?), la storia è già compiuta, purtroppo.
A mio figlio adolescente vengono imposte punizioni quando sgarra, a un nonnetto adolescente non si può imporre niente: c'è decisamente qualcosa che va contro natura, decisamente!

P.S. mi perdoni chi ama il nonnetto, il mio post non è certo politico,  ma l'adolescenza è una brutta bestia...o solo un'illusione ottica!? ;D

25 commenti:

  1. beh... lui cerca di farsi passare per più giovane! per il resto... boccaccia mia statti zitta che è meglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che la sua, di boccaccia, stesse zitta!!! ;D

      Elimina
  2. ah ah ah!!!!!!! l'adolescenza è una bestia brutta... ma la senilità è peggio cara :-)

    RispondiElimina
  3. Io non amo lo psico-nano, tranquilla...
    Mi preoccupa pero' che dell'immagine postata ho intravvisto subito le sembianze senili, mentre quelle giovanili mi sfuggono, mi aiuti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è preoccupante, ormai siamo abituati al nonnetto, che lo vediamo ovunque,ovunque, ovunaque,... ;)
      Comunque, il giovane ha l'orecchio corrispondente all'occhio del vecchio, la mascella che corrisponde al naso senile e guarda in direzione sx, per cui risulta un po' voltato. Lo vedi ora? :)

      Elimina
    2. Non ci sarei mai arrivata, grazie;)

      Elimina
  4. Ninin cara, quanto è vero!!! Non se ne può più!!
    Ma hai visto poi che, a furia di tirare e ritirare la pelle, assomiglia sempre di più ad un cinese? E' patetico. E lo dico al di là del fatto puramente politico. E' è patetico come uomo.
    Un bacio, ciao!

    PS: Conoscevo l'immagine dell'illusione ottica "vecchio-giovane", ma rivederla mi ha fatto restare di nuovo meravigliata come la prima volta che la vidi parecchio tempo fa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come uomo e come nonnetto! Molto patetico!

      P.S. io, invece, l'immagine doppia maschile non l'avevo mai vista, l'ho trovata oggi, non sapevo esistesse, conoscevo invece quella femminile, ma non mi sembrava il caso di sminuire ancora le donne, tirandole in ballo per parlare del marpione! ;)

      Elimina
  5. Non sono d'accordo con la tua lista.... il penultimo punto non mi risulta proprio! Quando mai ha fatto mea culpa? Me lo devo essere perso! ;) Ovviamente, sottoscrivo tutto il resto.
    Il simil-cinese psico-nano è veramente patetico. Una faccia tosta così non si era mai vista. E spero che non mi tocchi rivederla di nuovo. Non lo sopporterei.
    P.S. Grazie per le dritte sul giovane dell'illusione ottica, non riuscivo proprio a vederlo!
    P.P.S. Evviva gli adolescenti veri...il che è tutto dire, vero Ninin? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, non è esatto dire che il nonnetto faccia mea culpa, in realtà strizza l'occhio, dicendo che lui ha le sue debolezze, eh..mio figlio è meglio, almeno lui chiede scusa contrito, senza occhietto strizzato! :)

      Elimina
  6. Ah ah ah!!! Ci sarebbe di che piangere, ma mi hai fatto tanto ridere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisognerebbe ridere davvero, ridere tutti, ridergli in faccia!

      Elimina
  7. Ninin, io voglio essere provocatoria (ed è un cruccio che mi porto da un po'!).
    Quel nonnetto è così da parecchio e rappresenta un bel po' di nostri concittadini. La cosa che mi fa male è che la maggior parte vorrebbe essere come lui: soldi a palate, fare quel che gli pare, alla faccia di tutti gli altri.
    Quindi non mi sorprende il vintage quindicenne perenne, ma chi lo sostiene così com'è e che farebbe di tutto per essere lui, per stare con lui, per perpetuarlo in eterno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto hai ragione! Altrimenti non sarebbe lì ancora, non avrebbe ancora coraggio di farsi vedere in giro!
      Il sogno che lui incarna è di tanti purtroppo: avere tutto, subito e senza fatica (caratteristiche proprie degli immaturi infatti), in un paese come il nostro poi! gerontocratico! che ci si può aspettare se non il desiderio spasmodico della gioventù eterna, della rimozione della morte?
      Lui ha un unico vero talento, come disse Montanelli: "E' il più grande piazzista mai esistito!", posso solo confidare nel fatto che la gente lo veda come fenomeno da baraccone e non gli dia retta! Oppure che non abbia più nulla da "spendere"... :(

      Elimina
  8. Mi hai fatto ridere! non mi aspettavo proprio da te un riferimento politico, non lo fai praticamente mai!
    Non hai specificato che è particolarmente attratto dalle adolescenti... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non faccio riferimenti politici, per non avvilirmi e avvilirvi troppo! :(
      Non ho specificato la particolare predilezione del nonnetto, è vero. E' un pensiero talmente brutto, un'immagine orribile, che tento di rimuovere ogni volta dalla mia mente. Mi vengono i brividi di schifo!

      Elimina
  9. OK, l'adolescenza sarà anche una brutta bestia, ma attenzione!!! Non offendiamo la categoria paragonandola al nanetto plastificato!!!!
    Principe Felice for President!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah!Ah!Ah! :D
      Ma cavolo! E' il nanetto plastificato (aggettivo calzantissimo!) che offende noi! ;)

      Elimina
  10. Bellissimo post ninin! Concordo in tutto!!!!!

    Un caro abbraccio!

    RispondiElimina
  11. mi viene da dire...POVERETTO GUARDA COME SI RITROVA CONCIATO ALLA SUA ETA'...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'età anagrafica o quella che ci e si illude di avere?! ;D

      Elimina
  12. Oh mamma... Ken di Barbie quando avrà ottantanni sarà esattamente come lui... plasticoso e con i capelli disegnati con un pennarello...
    Ma questo aspetto ahimè è il male minore...

    A questo punto, credo che sui problemi dell'adolescenza (quella vera, non quella eterna) si possa chiudere un occhio, anzi tutti e due!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sugli adolescenti veri sarebbe bello chiudere anche il terzo, di occhio! ;D
      In ogni caso, sai cosa ti dico? Ken non mi è mai piaciuto, ma ha un vantaggio: quando te ne stufi, lo butti!!!! ;)

      Elimina

Lasciami il tuo pensiero...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...